Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

Breve presentazione del Centro Studi Squali di Massa Marittima a cura del responsabile: PhD Primo Micarelli

Il CSS è impegnato nello studio della complessa ecologia del Grande Squalo Bianco in Sudafrica, dove organizza annualmente delle Spedizioni scientifiche alle quali partecipano non soltanto studenti, neo dottori e dottorandi, ma anche esperti sub.
Riproponiamo una breve presentazione del Centro Studi Squali di Massa Marittima (Toscana) da "youtube.it". Il video è stato registrato nel febbraio 2015:

https://www.youtube.com/watch?v=cJfF-yHJX6o


Foto dall'Ultima Spedizione di Ricerca sullo Squalo Bianco in Sudafrica

Immagine
Ad aprile scorso il Centro Studi Squali di Massa Marittima ha effettuato la XII spedizione di studio sulle orme del Grande Squalo Bianco.
Una scelta di immagini postate ritrae alcuni degli esemplari di squalo bianco avvistati, fotoidentificati ai fini della loro catalogazione attraverso l'osservazione per il riconoscimento delle Pinne Dorsali, considerate alla stessa stregua delle nostre impronte digitali (Fin).









Pubblichiamo estratto da intervista al Phd Primo Micarelli realizzata a Parigi presso l'istituto Oceanografico

Immagine
IT - Un estratto dall'intervista, registrata all'Istituto Oceanografico di Parigi nel Novembre 2014, al Coordinatore del Centro Studi Squali, PhD Primo Micarelli, e al Dottor François Sarano prima della conferenza congiunta sugli Squali Bianchi in Mediterraneo. Seguirono l'intervento 500 persone circa, riempiendo l'anfiteatro del prestigioso Istituto.
EN - a Short frame of the interview held before the conference at the Oceanographic Institute of Paris in November 2014 by the Head of the Centro Studi Squali along with François Sarano on White sharks in the Mediterranean. The evening lecture was attended by about 500 people, filling the amphitheater of the prestigious institute.
https://www.facebook.com/CentroStudiSquali

Il Centro Studi Squali di Massa Marittima attivo da tempo contro la pratica della pesca di pinne di squalo rinnova l'appello

Immagine
Ricordiamo che, meno di un mese fa, dai principali siti di informazione di tutto il mondo fu pubblicata la notizia ( riportiamo quella dell'Agenzia Ansa http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2015/05/29/ecuadorsequestrate-200mila-pinne-squalo_03fc2560-2a58-4ac4-bf47-5aaa06a137bb.html) del sequestro in Ecuador di 200.000 pinne di squalo pronte per essere inviate nei mercati asiatici. 

Per sensibilizzare tutti coloro che come il Centro Studi Squali lavorano per la salvaguardia degli squali e la protezione degli ambienti marini riproponiamo un servizio pubblicato su you tube con un appello del Centro - Stop Shark Finning
https://m.youtube.com/watch?v=RaTNEeiFviA



Nuovi nati nella nursery del Centro Studi Squali di Massa Marittima

Immagine
IT- Dopo che la femmina di Chiloscyllium griseum ha emesso diverse uova a marzo scorso ecco i primi piccoli che escono nell'arco delle ultime 48 ore due nuovi nati nella nursery del Centro Studi Squali di Massa Marittima. I piccoli sono stati presi in cura dai responsabili CSS e saranno seguiti dai biologi e dagli studenti del Centro al fine di raccogliere informazioni sulla crescita e l'alimentazione. Un buon inizio di stagione riproduttiva 2015.
EN- After the female Chiloscyllium griseum issued several eggs in March here is the first small coming out over the last 48 hours, two newborns in the nursery of the Centro Studi Sharks Massa Marittima. The newborns are taken into care by the responsible c.s.s. and will be followed by biologists and students to gather information on their it growth and nutrition. A good start to the breeding season in 2015.

Comunicato del Centro Studi Squali di Massa Marittima: Poster del CSS presentati al SIBM

Immagine
Giovedi 11 giugno, presso l'anfiteatro del C.N.R. (Centro Nazionale delle Ricerche) di Roma, si è tenuta la  conferenza annuale della Società Italiana di Biologia Marina (SIBM). 
Con l'occasione il Centro Studi Squali ed i suoi collaboratori hanno presentato e discusso, di fronte ad una numerosa platea di biologi marini italiani, due poster relativi a:
DORSAL FIN PHOTOIDENTIFICATION: TOOL FOR LONG TERM STUDIES OF WHITE SHARK (Carcharodon carcharias) BEHAVIOUR 
P. Micarelli1, E. Sperone1,2, G. Giglio1,2, J. Pecchia1, C. Romano1 A. Scuderi1, L. Vespaziani1, F. Mele1,3
1Centro Studi Squali, Aquarium Mondo Marino, Loc.Valpiana - 58024Massa Marittima (GR), Italy.
2Department of Ecology, University of Calabria, Arcavacata di Rende (CS), Italy.
3Department of Marine Biology, University of Pisa, Pisa, Italy
e PRELIMINARY OBSERVATIONS ON GREAT WHITE SHARK (Carcharodon carcharias) SURFACE PREDATORY ACTIVITY E. Sperone1,2, V. Circosta1, 2, A. Leone2,3, G .Giglio1,2, S. Tripepi1,2, P. Micarel…

Skin biopsy as a sensitive non-lethal technique for the ecotoxicological studies of Great White Shark

Immagine
Al Congresso organizzato dalla Società Italiana di Biologia Marina, conclusosi la scorsa settimana, è stato presentato dal dottorando Simone Rizzuto, membro del Centro Studi Squali di Massa Marittima, il poster che porta il titolo di : "Skin biopsy as a sensitive non-lethal technique for the ecotoxicological studies of Great White Shark". Si tratta di un lavoro condiviso, fra gli altri, con l'Università di Siena,  l'UNICAL,  il CSS di Massa Marittima, e con la Marine Dynamics.
Anticipiamo che nei prossimi giorni sarà pubblicata una intervista rilasciata dal Dottor Simone Rizzuto sull'attività di studio che sta conducendo per il suo dottorato con l'Università di Stellenbosch in Sudafrica.

Galleria fotografica di alcuni momenti del 46° Congresso SIBM - Roma

Immagine
La scorsa settimana, il Centro Studi Squali di Massa Marittima ha partecipato al 46° Congresso organizzato a Roma dalla Società Italiana di Biologia Marina (SIBM). Nell'occasione sono stati presentati i lavori di studio del Centro, prodotti in collaborazione con Università italiane ed internazionali, che hanno come oggetto il Grande Squalo Bianco.
Pubblichiamo il secondo poster:
 "Preliminary Observations on Great White Shark Surface Predatory Activity"


Alcune immagini della presentazione del poster del CSS di MassaMarittima al Congresso-SIBM

Immagine
Il poster sulle pinne del grande squalo Bianco presentato dal Centro Studi Squali di Massa Marittima



Il Phd Primo Micarelli, responsabile del CSS, mentre illustra i dati del poster




Si e' concluso ieri il 46esimo Congresso della Società Italiana di Biologia Marina: atti On line

Immagine
Ieri, venerdì 12 giugno, si è concluso il Congresso al quale hanno partecipato alcuni dei membri del Centro Studi Squali di Massa Marittima. Pubblichiamo il link al sito del SIBM dove è possibile leggere il lavoro presentato dal CSS (MIcarelli, Sperone, Giglio, Pecchia, Romano, Scuderi, Vespaziani, Mele), dal titolo(pag. 144): FOTOIDENTIFICAZIONE DI PINNA DORSALE: STRUMENTO PER STUDI DI LUNGO TERMINE SUL COMPORTAMENTO DI SQUALO BIANCO (CARCHARODON CARCHARIAS)DORSAL FIN PHOTOIDENTIFICATION:TOOL FOR LONG TERM STUDIES OF WHITE SHARK   (CARCHARODON CARCHARIAS)BEHAVIOURhttp://www.sibm.it/46%20SIBM/preprint%20Roma.pdf





From BBC a pic of a Leopard shark while enjoys a cuddle with an aquarium diver- uno squalo leopardo sembra apprezzare una carezza di un sub

Immagine
Segnaliamo, ripreso dalla BBC, un bel momento di complicità tra uno squalo ed un sub https://twitter.com/bbcnewsbeat/status/606355730262855680
BBC News (UK) (@BBCNews)04/06/15 09:07 A Leopard shark enjoys a cuddle with an aquarium diver bbc.in/1Kb8n3Bpic.twitter.com/K4cYUJUe2F

Mancano pochi giorni al Congresso della Società Italiana di Biologia Marina (SIBM), 10-12 Giugno 2015

Immagine
Tra pochi giorni si apre, a Roma,  il 46esimo Congresso della Società Italiana di Biologia Marina. Tra poster che verranno presentati e discussi durante le sessioni di lavoro anche il lavoro di raccolta dati di ecotossicologia a cura del Dottor Simone Rizzuto, dottorando dell'Universita di Stellenbosch, in collaborazione con l'Universita' di Siena, l' Unical e il centro studi squali di Massa Marittima.Un reportage fotografico realizzato in Sudafrica, durante la XII spedizione organizzata dal centro studi squali, mostra il Dottor Rizzuto mentre raccoglie alcun campioni eco tossicologici.