Presentato a Roma al 48esimo Congresso della Società Italiana di Biologia Marina (SIBM) il Poster con i primi dati raccolti dal CSS sull'ecologia dello Squalo Balena - Si tratta di un progetto pluriennale

Giovedì 8 giugno, CNR - ROMA - 48° Congresso della Società Italiana di Biologia marina - presentato dal Centro Studi Squali il poster relativo ai primi dati raccolti nell'ambito del progetto pluriennale sull'Ecologia dello Squalo balena. Il progetto è stato attivato nel 2016 in coordinamento scientifico con l'Università della Calabria e con l'ISPRA di Livorno.


POSTER PAGE 2
Il poster presenta dati preliminari che, in funzione delle spedizioni attivate e finanziate, verranno integrati negli anni con aspetti Etologici (Università della Calabria), di Ecologia alimentare (ISPRA), Acustici (Università di Pavia) ed Ecotossicologici (Università di Siena) in analogia con quanto sta già avvenendo, da oltre un decennio, con il Progetto sullo Squalo bianco, in Sudafrica.


Il Centro Studi Squali oltre ad approfondire l'attività di studio su Specie mediterranee (Gattucci, Gattopardi, Squalo bianco etc) nella sua struttura, fra l'altro, recentemente ampliata a Massa Marittima, estende l'attività ad altre parti del globo, stringendo collaborazioni con varie Università italiane, oltre all'Università della Calabria, con enti di ricerca ISPRA, e più recentemente anche con collaborazioni internazionali.
Si tratta di un impegno condiviso da tutti i membri del Centro Studi Squali, dai volontari che con  grande passione aiutano a sviluppare un'attività sempre più ricca di risvolti scientifici e didattici.

Per il poster collegarsi al link sotto indicato:


#squalobalena
#centrostudisquali
#spedizioni
#whaleshark
#squali
#squalo
#ricercascientifica
#spedizioniscientifiche
#rhincodontypus

Commenti

Post popolari in questo blog

Sebastiano Sini elicotterista, dal mare della Sardegna a quello del Sudafrica per incontrare il Grande Squalo Bianco

DAVIDE BONSIGNORE: LA SPEDIZIONE E’ STATA UN’ESPERIENZA COMPLETA ED APPAGANTE

SUDAFRICA 2019: CARLOS OLIMPO VETERANO DELLE SPEDIZIONI SCIENTIFICHE DEL CSS