Daniele Giglioli autore di riprese video e foto, storico volontario del Centro Studi Squali.



Daniele, tu sei fra i coordinatori storici del Centro Studi Squali di Massa Marittima, il tuo e' uno dei ruoli più importanti di supporto all'osservazione e studio del comportamento dello squalo bianco, quale è stata la tua personale esperienza durante queste spedizioni di ricerca in Sudafrica?

In merito alla tua domanda posso dirti senza alcuna esitazione che dal lontano 2009, anno della mia prima partecipazione alle spedizioni sudafricane, la mia vita e' cambiata....radicalmente perche' vivere emozioni del genere ti cambia veramente.
Con Enrico abbiamo creato un team meraviglioso, un gruppo che si amalgama alla perfezione nella raccolta delle immagini (io nel concreto ho il compito di raccogliere principalmente immagini subacquee) e soprattutto in Enrico ho avuto la fortuna di trovare un vero amico, leale, professionale e divertente nei momenti opportuni. Poi con Primo ed Emilio si e' creato quello che denominiamo "Good staff"; il soprannome che mi ha messo Primo e' Iceman, in riferimento alla mia sopportazione delle acque gelide sudafricane. Ma la cosa che da sette anni mi sconvolge positivamente e' che nonostante i partecipanti siano sempre diversi, per una sorta di alchimia strana, si viene a creare una Armonia nel gruppo veramente unica ed esemplareHo la fortuna di fare alcuni viaggi durante l'anno, sempre legati alle immersioni ed alle riprese subacquee e quindi anche l'opportunita' di conoscere un sacco di persone anche estramamente valide. Pero' quando penso al Nostro gruppo, penso proprio ad una famiglia nella quale sento di farne parte al 100%.





Commenti

Post popolari in questo blog

IL DOCUMENTARIO SUL GRANDE SQUALO BIANCO DI J. COUSTEAU LA MICCIA CHE HA ACCESSO LA PASSIONE DI FRANCESCO

CREDI ALLA FORZA DEI TUOI SOGNI E LORO DIVENTERANNO REALTA'